Logo Demopolis
 
La fiducia degli italiani in Papa Francesco






In appena 100 giorni dall’elezione al Soglio Pontificio, Papa Francesco ha già conquistato la fiducia dell’85% degli italiani: è uno dei dati più significativi che emerge dall’indagine condotta dall’Istituto Demopolis, diffusa in anteprima dal Tg2, dal Corriere della Sera e dal settimanale Famiglia Cristiana. 
L’apprezzamento cresce al 96% tra i cattolici, all’87% tra le donne e raggiunge il 65% nel segmento composto da non cattolici e non credenti: elemento, quest’ultimo, con un solo precedente negli anni più intensi del Pontificato di Giovanni Paolo II.


“L’impatto di Papa Bergoglio sull’opinione pubblica risulta straordinario: a colpire maggiormente – afferma il direttore di Demopolis Pietro Vento – sono la spontaneità ed il linguaggio del Papa, evidenziati dal 75% degli intervistati; ma anche la semplicità e la vicinanza alla gente, citate da quasi 7 intervistati su 10. Incide significativamente, per il 63%, anche l’attenzione mostrata in questi primi mesi verso i più deboli”.

Più di otto italiani su dieci apprezzano la scelta, per la prima volta nella storia, del nome “Francesco”. E la conferma viene anche dalle parole del Pontefice fino ad oggi maggiormente apprezzate: “Come vorrei una Chiesa povera e per i poveri!”. Due sono, fra gli altri, gli eventi e i gesti che hanno colpito maggiormente gli italiani in questi primi 100 giorni: l’incontro storico tra i “due Papi” (76%) e la lavanda dei piedi ai giovani detenuti il venerdi santo (57%). 

I primi mesi di Pontificato – secondo la ricerca dell’Istituto Demopolis – stanno già incidendo sul rapporto tra opinione pubblica e Chiesa Cattolica: dopo un periodo di profonda crisi, torna a crescere la fiducia degli italiani nella Chiesa che si attesta oggi al 63%. Più di 15 punti sopra il dato rilevato nel gennaio scorso.
Crescono intanto le aspettative verso il nuovo Pontificato: se il 26% appare comunque scettico, la maggioranza assoluta degli italiani è convinta che Papa Francesco contribuirà ad un profondo rinnovamento della Chiesa. 


ASCOLTA lo speciale di Radio Vaticana del 28 giugno curata da Federico Piana e dedicato al sondaggio Demopolis: ospiti della puntata, il direttore del Censis Giuseppe Roma e il direttore di Demopolis Pietro Vento.











Nota metodologica
L’indagine è stata condotta dall’Istituto Nazionale di Ricerche Demopolis su un campione di 1.014 intervistati, rappresentativo dell’universo della popolazione italiana maggiorenne (rilevazione cati-cawi, giugno 2013). Direzione della ricerca a cura di Pietro Vento, con la collaborazione di Giusy Montalbano, Marco E. Tabacchi e Maria Sabrina Titone.