Logo Demopolis
 
Strumenti di Ricerca


L’Istituto Nazionale di Ricerche Demopolis opera con modelli integrati ed esclusivi di indagine demoscopica, supportati da avanzati sistemi tecnologici e da software, sviluppati in-house, di rilevazione, elaborazione ed analisi dei dati, per la realizzazione di interviste quali-quantitative, con verifiche di coerenza, tutela della riservatezza e controllo delle quote di stratificazione campionaria.

La gestione delle ricerche avviene mediante una sinergia costante fra i diversi dipartimenti dell’Istituto ed integrando tecniche qualitative e quantitative di ricerca, per una corretta interpretazione del fenomeni da analizzare.


Tecniche di indagine qualitativa:


· colloqui in profondità

· focus group

· osservazione partecipante

· mystery client


La metodologia qualitativa di ricerca è proposta per:

- indagare e circoscrivere fenomeni di strutturata complessità;

- rappresentare in profondità, con informazioni articolate e declinazioni circostanziate, un oggetto di indagine;

- scandagliare nessi causali e componenti riposte dei fenomeni e delle loro cause.

L’indagine qualitativa ha anche un valore complementare e propedeutico all’approccio quantitativo, ma contestualmente possiede una rilevante valenza autonoma per la capacità di analisi della complessità dei fenomeni e per la plasticità degli strumenti diagnostici tipici dell’approccio qualitativo, modificabile secondo le esigenze e le finalità del committente: tattico-strategiche ovvero diagnostico-descrittive.



Tecniche di rilevazione quantitativa:


· CATI (Computer Assisted Telephone Interviewing)

· CAPI (face-to-face assistite da computer)

· CAWI (Interviste via web su target specifici o su panel telematici).


L’Istituto Nazionale di Ricerche Demòpolis propone la metodologia quantitativa di ricerca per:

- rilevare e descrivere numericamente dinamiche e struttura di un dato fenomeno;

- definire scientificamente, attraverso modelli statistici, profilo, confini, comportamenti e tendenze di un dato universo;

- fornire rappresentazioni attendibili in scala dell’opinione pubblica o di specifici segmenti socio-professionali.

L’approccio quantitativo è complementare all’approccio qualitativo di ricerca.


L'Istituto Nazionale di Ricerche Demopolis cura Opinion Lab, Monitor continuativo sull'opinione pubblica del Paese, l'Osservatorio sulle nuove generazioni ed il Barometro Politico sulle intenzioni di voto degli italiani.